Torna a Home                                             

                                                                                         Milano, 10/09/2020                                                                                          Circolare n. 7/2020        

 

 

 

  Cari Soci, ci risentiamo finalmente dopo questo lungo periodo di inattività forzata dovuta al covid-19,  di cui tutt’ora subiamo gli strascichi. Nonostante i tempi non favorevoli, non ci siamo fermati, e stiamo ultimando i preparativi per potervi offrire la fruizione di quelle attività culturali che vi hanno accompagnato, chi per anni e chi per decenni. La riapertura del Centro Artistico Culturale Milanese, scuole comprese, è fissata per lunedì 28 settembre p.v. Per pittura vengono mantenuti gli stessi giorni ed orari dello scorso anno (olio a pennello docente Cantelli, ogni lunedì dalle 14 alle 17 – olio a spatola docente Doni, ogni martedì dalle 15 alle 18 – acquerello docente Traverso, ogni mercoledì dalle 15 alle 18. Nuovi orari e corsi invece per Scultura/Ceramica: corso di ceramica base (mensile, martedì dalle 10 alle 13), corso di ceramica avanzata (mensile, martedì dalle 14 alle 17) e corso di scultura (trimestrale, mercoledì dalle 9:30 alle 12:30); in tutti e tre il docente sarà Matteo Naggi. E’ inoltre previsto un nuovo “Corso di scrittura creativa”, tenuto dal poeta e critico Alberto Pellegatta, che accompagnerà gli allievi nella stesura di componimenti letterari. Il corso sarà mensile e della durata di un’ora e mezza settimanale; giorno e data ancora da definire. Di tutti i corsi alleghiamo le rispettive nuove locandine, nonché i fogli informativi; a questo proposito invitiamo tutti i Soci iscritti a Facebook ad entrare nella pagina “Centro Artistico Culturale Milanese”, e a condividere con i propri contatti  le notizie riguardanti i corsi (su facebook sono già inserite le nuove locandine). Riusciremo anche ad effettuare altre nostre attività classiche: verrà effettuata una nostra esposizione collettiva a tema libero nella Sala Consiliare del Castello di Binasco, con inaugurazione il 17 ottobre ore 16:30 circa, aperta fino a domenica 25 ottobre. E’ poi prevista una Serata culturale a novembre (giorno da definire), tenuta dall’amico e Socio Giorgio Peduzzi, critico e docente di Storia dell’Arte; il tema sarà “Giorgio Fattori – Una sosta nella macchia”. Concluderemo il trimestre con la mostra “Natale con l’Arte”, collettiva dei Soci a cavallo di fine 2020 e inizio 2021.   Parliamo ora delle disposizioni in materia di Covid-19, premettendo che tutto quanto precede e segue è tratto dal Vademecum della Regione Lombardia circa le attività dei “Circoli Culturali e Ricreativi”, valido al momento in cui scriviamo. A cura del nostro centro Artistico:   -garantire un’adeguata informazione e sensibilizzazione degli utenti sulle norme igieniche e comportamentali da tenere, facendo anche appello al senso di responsabilità individuale. -riorganizzare gli spazi in modo da assicurare il mantenimento della distanza interpersonale di 1 metro. -le serate culturali e le mostre, se necessario, avranno l’ingresso contingentato, a seconda delle adesioni dichiarate. -mettere a disposizione dei Soci erogatori di soluzioni disinfettanti per le mani e per gli oggetti (in particolare i tavoli di lavoro alla fine della lezione). -igienizzazione dei locali comuni del Centro Artistico. -rilevazione della temperatura corporea al momento dell’accesso al Centro Artistico, con divieto di ingresso per chi risultasse avere una temperatura superiore ai 37,5° -tenuta di un registro quotidiano nel quale saranno annotati i dati di tutti coloro che accederanno al Centro stesso, nel rispetto della privacy di ciascuno.   A cura dei nostri Soci:   -uso tassativo della mascherina (non fornita dal Centro Artistico) ogni volta che non sarà possibile il rispetto della distanza interpersonale (1 metro). -igienizzazione della propria postazione di lavoro a fine lezione. -tenere un comportamento improntato al massimo senso di responsabilità individuale. -comunicare la propria presenza/partecipazione a serate culturali e inaugurazioni di mostre, al fine di consentirci una corretta regolamentazione degli afflussi.

  A voi tutti i più cordiali saluti unitamente ad un caloroso “bentornati!”.

  A presto.                                                                           

 

 

                                                                                                 Il presidente