Torna a Home                                             

Milano, 7 gennaio 2020

                                                                                                  Circolare  n.       1/2020

 

Cari Soci,

abbiamo chiuso il 2019 in maniera egregia: sia l’esposizione collettiva “Natale con l’Arte” che il pranzo di auguri sono ottimamente riusciti, grazie soprattutto alla vostra nutrita partecipazione. 

Il 2020 si apre con un evento importante:  venerdì 24 gennaio 2020 (in seconda convocazione) alle ore 15:30 si terrà  l’Assemblea Straordinaria dei Soci, nella quale sarete chiamati alla votazione per la nomina del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori.

Si rende necessaria una Assemblea straordinaria, in quanto a fine 2019 si è concluso il triennio di competenza dell’attuale Consiglio Direttivo.  Durante l’Assemblea si effettueranno le votazioni (e lo spoglio) per l’elezione del Consiglio Direttivo che rimarrà in carica per il prossimo triennio (2020 – 2022).

Troverete ulteriori precisazioni al riguardo sul retro della presente Circolare

Come già anticipatovi nella Circolare n. 10 del 2019, ogni Socio può presentare la propria candidatura per far parte del Consiglio Direttivo o del Collegio dei Revisori, da presentare in Segreteria entro e non oltre  venerdì 17 gennaio 2020.

Naturalmente il candidato/a dovrà essere in regola con l’iscrizione per l’anno 2020.

Dovrà inoltre essere fortemente motivato a prestare la  propria fattiva collaborazione e operare affinchè il nostro Gruppo artistico possa continuare a distinguersi per l’attività culturale concreta e quotidiana a favore della promozione artistica,  come sta facendo dal lontano 1963.

 

La presentazione dei nuovi candidati avverrà prima delle votazioni.

 

Vi preghiamo nuovamente di intervenire numerosi, anche per garantire la validità dell’Assemblea stessa (necessario almeno il 50% dei Soci, direttamente e/o per delega).   Pertanto, chi non potesse partecipare di persona alla votazione, è invitato a farlo tramite delega (ogni Socio può ricevere un massimo di due deleghe; chiedete pertanto alla persona che volete delegare, se ha già ricevuto altre deleghe).

 

 

                                                                     Fabio Balletti